[ITA]Saint clement de Verse – Pont de Chéury

Sono pronto alle 9 per attaccare la collina e indovinate? La ruota di dietro si è bucata. Comunque son fortunato perché ho il fiume proprio dietro dove ho dormito e riesco a trovare in fretta i DUE buchi nella camera d’aria. La colina non è dura e la pendenza è dolce. In circa un’ora son sopra la vetta del Col de Ècharmeaux, ma non ho il tempo di festeggiare vado giù con la mia bici per la prossima valle. La via per Lione.


È una lunga discesa e tocco velocità alte. Cerco di evitare rischi, ma la bici va senza il mio aiuto. Non posso che notare la vegetazione rigogliosa; infatti sul lato delle strade è pieno di aziende che usano il legno per ottenere assi e pali.

In poco tempo arrivo a Lione. 

Perdo tempo per trovare le strade per il centro e penso di essere passato per una strada a doppia carreggiata dove non sarei potuto passare, ma sono ancora vivo. Comunque l’attesa è ripagata dalla bellissima città.

È la terza città più popolata di Francia, ma con la periferia è gigantesca. Lione è in continuo cambiamento. Se pensate che ci sono stato tre volte e mi risulta differente rispetto ad ogni singola volta. È una città che sta al passo con i tempi. È passata da due fiumi, Rodano e Saona. Come la Loira, hanno un bacino idrico importante quindi la città è piena di ponti. Ogni area, quartiere, ha almeno 3/4 ponti che passano entrambi i fiumi e alcuni di questi sono opere d’arte. 

Due fiumi, due differenti “promenade”. Ovviamente la città può essere visitata da entrambe le passeggiate sul fiume. Sono come autostrade per biciclette e parte dell’intrattenimento cittadino con locali sulle barche e pezzetti di parco dove prendere il sole. E ultimo, ma non meno importante, il centro storico è un bene Unesco. Andate a visitare Lione.

La reception del campeggio dove sarei dovuto alloggiare è chiusa, quindi devo trovare ub altra soluzione per lavare i vestiti (lavanderia automatica) e trovare un piccolo hotel, ma poco più lontano di dove sarei dovuto essere. Comunque…

A domani

4 thoughts on “[ITA]Saint clement de Verse – Pont de Chéury

  1. Ciao Davide ancora un piccolo sforzo e visto che sei allenato prosegui sono ad Imola ti facciamo fare un giro trionfale nell’autodro
    mo

    Like

  2. caro davide a nome della comunione dei quartieri san lorenzo e ravetto che virtualmente sono
    con te e condividono con te lo sforzo di giungere in quel”dietro l’angolo”pedalando,avvisano il navigante che il vitelloin attesa dell’arrivo del figliol prodigo sta già ingrassando troppo e l’errante per le routes francesi contro vento e macinante l’ennesimo km sarebbe il benvenuto al convivio pasquale.In ogni caso e dovunque tu ti trovi BUONA PASQUA.
    marisa e italo

    Like

    1. Vor sinioria Italo e consorte. Grazie per sua missiva recapitatami per l’etere di quel dell’internet o global rete che dir si voglia. Proverò con così tanta pressa a diriger la mia persona in quel del comitato del mio luogo natale nel beato giorno di pasqua. Grazie per il tenace supporto e saluti cari.
      Davide

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s